E’ stato presentata ieri pomeriggio, martedì 9 settembre, presso la sede dell’Università degli Studi di Bari “A.Moro” sezione di Taranto, dipartimento Jonico in sistemi giuridici ed economici del Mediterraneo: società, ambiente, cultura, la III edizione del Concorso Internazionale di PoesiaContrade in Valle D’Itria”.
poesia2014

La conferenza stampa ha illustrato e presentato modalità e finalità del concorso nato e ideato dal progetto comune di decantare una Valle che profuma di storia e che gode di scenari intrisi di bellezza. Un’iniziativa promossa dall’associazione “Il Paese delle contrade” che vedrà collaborare ancora una volta i tre comuni di Cisternino, Locorotondo e Martina Franca. A presenziare la conferenza stampa il Magnifico Rettore dell’Uniba “Aldo Moro”, il prof. Antonio Uricchio. E’ intervenuto per i saluti il vice direttore del dipartimento Riccardo Pagano. La manifestazione è degnamente patrocinata dall’Uniba e  dall’Assessore alla cultura, al turismo e Mediterraneo della Regione Puglia Silvia Godelli.
Proponiamo di seguito il regolamento, ricordando che il termine ultimo per la partecipazione è il 20 novembre 23014.

III Concorso Internazionale di Poesia 2014

“CONTRADE IN VALLE D’ITRIA”

Regolamento

 

L’Associazione culturale “Il Paese delle Contrade” indice la terza edizione del concorso Internazionale di Poesia “CONTRADE IN VALLE D’ITRIA”, con scadenza alle ore 24,00 del 30 novembre 2014.

 

  1. Il concorso è gratuito ed è articolato in un’unica sezione: poesia di trenta versi massimo, in qualunque lingua o vernacolo, avente per oggetto la campagna, le tradizioni, i sapori, la genuinità delle contrade. Per le poesie in lingua o in vernacolo è gradita, ma non obbligatoria, la traduzione in italiano.

 

  1. Possono partecipare cittadini italiani e stranieri che abbiano compiuto 18 anni di età e abbiano visitato personalmente o abbiano conosciuto (tramite media, parenti, amici o passaparola) la Valle d’Itria ed i loro paesi, Cisternino, Martina Franca e Locorotondo. Si può concorrere con un unico componimento inedito.

 

  1. Gli autori dovranno inviare due file all’indirizzo mail: poesia@ilpaesedellecontrade.it

Il primo file dovrà contenere il componimento che dovrà essere presentato su file Word, carattere Times New Roman, dimensione del carattere 12. In calce alla poesia dovranno essere indicati nome, cognome, indirizzo di residenza, numero di telefono, indirizzo mail dell’autore e una breve biografia di max 15 righe.

Il secondo file dovrà contenere la scheda di partecipazione, scaricabile dal sito internet www.ilpaesedellecontrade.it , nella quale sia dichiarata la paternità dell’opera e l’accettazione del regolamento e soprattutto dovrà riportare la firma in originale dell’autore. Sarà accettata la scansione della scheda compilata  che riporterà la firma oppure una foto della scheda firmata, con risoluzione 300dpi.

L’invio per email è da preferirsi ma in alternativa sarà possibile spedire il materialle all’indirizzo: Il Paese delle Contrade – Via A. M. Di Francia, 19 – 70010 Locorotondo – BA

 

  1. Saranno escluse tutte le opere pervenute o consegnate in modo difforme – anche solo parzialmente a quanto richiesto nel presente bando.

Il mancato rispetto del regolamento, potrà comportare l’esclusione del concorrente e la sua decadenza da ogni premio e/o riconoscimento.

 

  1. Tutte le opere saranno sottoposte al giudizio di una Giuria nominata dall’Organizzazione e sarà composta da esperti e da un membro dell’associazione. La Giuria determinerà una classifica basandosi sulla propria sensibilità artistica ed umana, in considerazione della qualità dello scritto, dei valori dei contenuti, della forma espositiva e delle emozioni suscitate. Il giudizio della Giuria sarà inappellabile ed insindacabile.

 

  1. La partecipazione al Concorso costituisce autorizzazione alla pubblicazione dell’opera sulle pagine web dell’Organizzazione o di altri siti, in eventuali Raccolte Antologiche, in mostre artistiche o altro materiale cartaceo come calendari e cartoline, ecc. a cura dell’Organizzazione, che riporteranno in calce il nome dell’autore. In ogni caso i diritti rimangono di proprietà dei singoli autori che sono liberi di utilizzare i propri scritti per altri scopi. Si autorizza inoltre l’utilizzo dell’indirizzo e-mail ai fini di future comunicazioni.

 

  1. A tutti i partecipanti sarà inviata email informativa, sulla data ed il luogo della premiazione.

I 5 finalisti saranno contattati tempestivamente e verranno ospitati per due notti in una struttura alberghiera del territorio, in camera doppia per permettere di essere accompagnati (escluso i residenti della regione Puglia). Le spese di trasporto sono a carico dei partecipanti.

 

  1. Ai primi tre classificati verranno consegnate una targa di partecipazione e un assortimento di prodotti tipici locali. Il componimento del vincitore diverrà parte integrata di un opera artistica posizionata in una contrada del comune di Cisternino, contribuendo così a segnare la storia e la crescita culturale del territorio della Valle d’Itria.
  2. Oltre ai premi indicati, l’associazione si riserva la possibilità di assegnare ulteriori premi e/o menzioni speciali ad altri partecipanti.

© 2014, redazione. All rights reserved.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here