Nella serata di ieri un giovane di 22 anni, M.M. è stato ferito a morte da tre colpi da arma da taglio che gli sono stati inflitti mentre si trovava all’interno dell’officina del padre, a Monteparano.
Gli stessi familiari del ragazzo lo hanno subito portato all’ospedale “San Marco” di Grottaglie dove è giunto in fin di vita. La gravità delle ferite riportate erano tali che per i sanitari non è stato possibile salvargli la vita, in quanto il giovane è morto subito dopo il ricovero. Sono in corso indagini da parte dei Carabinieri, prontamente giunti sul posto. Si cerca l’arma del delitto e al contempo di capire quali sono state le dinamiche dell’evento tragico. Purtroppo il tam-tam mediatico che si sta scatenando sui social network sta costruendo ipotesi basate su presunte testimonianze  che parlano di un violento litigio a monte del ferimento mortale, ma saranno gli investigatori a fare luce sull’accaduto.

(immagine tratta da tgcom24.com)

© 2014, redazione. All rights reserved.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here