Arrestato per rapina, resistenza e false generalità fornite a Pubblico Ufficiale dai Carabinieri della Stazione di Palagiano

L’uomo, P.G., 42enne di Palagianello, mentre si trovava all’interno di un circolo ricreativo di Palagiano, in stato di evidente ubriachezza, ha improvvisamente brandito una bottiglia di birra minacciando di percuotere il gestore, che aveva chiesto il relativo pagamento, nonché di rompergli il locale. Non contento, l’individuo, con atteggiamento tracotante, finita di bere la prima birra, ne ha prelevata una seconda dal frigorifero, rifiutandosi ancora una volta di pagare e, reiterando le minacce all’indirizzo del malcapitato gestore, ha deciso di passare alle vie di fatto mettendo a soqquadro il locale, gettando per terra suppellettili ed arredi vari.
All’arrivo sul posto dei militari, allertati da una segnalazione anonima, l’uomo ha tentato di sottrarsi alle conseguenze penali, strattonando e spintonando gli operanti che, comunque, lo hanno bloccato e neutralizzato. A quel punto, l’individuo ha anche cercato di eludere la giustizia fornendo false generalità, circistanza che ne ha aggravato ulteriormente la posizione. In considerazione di tutto, il 42enne è stato dichiarato in stato di arresto per i reati di rapina, resistenza e false generalità fornite a P.U. e sottoposto al regime degli arresti domiciliari, su disposizione del P.M. di turno.

© 2015, redazione. All rights reserved.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here