Stamane, intorno alle ore 10.00, gli Agenti della Squadra Volante sono intervenuti in Viale Magna Grecia, a Taranto, dove poco prima una giovane donna di 40 anni era caduta dal balcone della sua abitazione, posto al quinto piano.
Lo comunica la Questura di Taranto, secondo la cui ricostruzione  la donna si sarebbe lanciata deliberatamente nel vuoto.  Sul luogo è intervenuto il personale del servizio sanitario “118” che invano ha cercato di rianimare la malcapitata che è deceduta qualche minuto dopo.  La donna, nubile, viveva con il genitore e al momento in cui si scrive non si conoscono gli eventuali motivi dell’insano gesto. Dopo l’intervento del medico legale, giusta disposizione dell’A.G. competente, la salma è stata affidata ai familiari.

© 2014, redazione. All rights reserved.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here