Tentano il furto dell’intera cassaforte di un bancomat: quattro rapinatori messi in fuga dall’intervento dei Carabinieri

IMG-20150606-WA0000Nella nottata odierna,  i militari della Compagnia di Castellaneta hanno sventato il furto di un bancomat da parte di ignoti ai danni di un istituto di credito del posto. Già da diverso tempo, nel fine settimana sono stati incrementati i servizi notturni di controllo del territorio al fine di prevenire  e contrastare i reati contro il patrimonio. Tali servizi, proprio la notte del primo maggio, hanno consentito di rinvenire e sequestrare dei mezzi con gru meccanica che erano stati nascosti nell’agro di Castellaneta e che se non fossero stati recuperati sarebbero stati utilizzati per sradicare dei bancomat, forse lo stesso di stanotte. Di fatto anche nella nottata appena trascorsa sono stati recuperati sempre dei mezzi pesanti, forniti di gru, con i quali era già stato sradicato il bancomat dell’istituto di credito Unicredit di Castellaneta. Intorno alle ore 04.00 circa sono arrivate le prime segnalazioni di rumori provenienti da via San Francesco e precisamente dal porticato dove è ubicata la banca. Immediatamente sul posto sono state inviate le pattuglie dipendenti ed i primi ad arrivare sono stati i militari in borghese dell’Aliquota Operativa che hanno notato una Audi A6 di colore scuro, ferma nei pressi della citata banca, allontanarsi a forte velocità. Appeso al braccio meccanico di uno dei mezzi pesanti utilizzati per sfondare il muro perimetrale dell’istituto di credito, vi era ancora il bancomat penzolante. I mezzi sono risultati asportati nella limitrofa provincia barese ai danni di una impresa edile di Adelfia (BA). In corso gli accertamenti di rito al fine di rinvenire tracce utili all’identificazione dei malviventi che hanno agito in quattro e con il volto coperto da passamontagna.

© 2015, redazione. All rights reserved.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here