Il Festival della Valle d’Itria anche quest’anno estende i propri confini e propone il concerto d’Europa nel Teatro “Paolo Grassi” di Cisternino. Stasera, martedì 22 luglio alle 21.00, presso una location significativa, intitolata a un martinese d’origine che ha rivestito un ruolo importante nella storia dello spettacolo nazionale e del Festival stesso.

Il Concerto d’Europa s’inserisce nell’ambito del progetto “Emerging classical talent in the EU” con il supporto dell’Unione Europea,  frutto di una significativa collaborazione internazionale, che ha preso le forme di un progetto pluriennale europeo condiviso tra Italia, Svezia, Estonia e Gran Bretagna. Domani il primo dei tre concerti, a Cisternino presso il teatro Paolo Grassi, ore 21:00, gli altri a Ceglie (23 luglio) e a Martina (24 luglio). Nell’ambito di una collaborazione di respiro europeo, il Festival della Valle d’Itria conferma la propria vocazione, consolidata nel corso degli ultimi cinque anni della sua storia, nel sollecitare forme di creatività originale nell’ambito della nuova musica.

 “Travelling through landscape” il titolo del concerto, in programma:

Alun Hoddinott (1929) – Sestetto per fagotta, clarinetto, flauto, violino, viola and violoncello, movimenti 1,2 & 5 ’14

Samuel Barber (1910-1918) – “Dover Beach” per baritono e quartetto d’archi Op. 30 ‘8

Erwin Schulhoff (1894-1942) – Cinque pezzi per quartetto d’archi ’15

Alla Valse Viennese (allegro)

Alla Serenata (allegretto con moto)

All Czeca (molto allegro)

Alla Tango milonga (andante)

Alla Tarantell (prestissimo con fuoco)

 

Pavel Haas (1899-1944) – quartetto d’archi No. 2, Op. 7, da “The Monkey Mountains” 2° movimento, arrangiato per quartetto d’archi ‘5

S. Mercadante (1795-1870) – Concerto per flauto in E minor Op. 57 ’20

Alban Berg (1885-1935) – An Leukon per voce e orchestra d’archi ‘3

Paul Hindemith (1895-1963) – Cinque pezzi per quartetto d’archi op.44 ’10

Langsam

Langsam. Schnell

Lebhaft

Sehr langsam

Lebhaft

CAMERATA NORDICA ( orchestra d’archi, Sweden),

leader Daniel Bard (Israele/Canada)

Sinfonia Cymru String Quartet (Galles, UK)

Pille Lill (soprano, Estonia)

Joonas Antti Ilari Asikainen (baritono, “Rodolfo Celletti” Belcanto Academy)

Oksana Sinkova (flauto, Estonia)

 

in foto: Pille Lill (soprano, Estonia)

© 2014, redazione. All rights reserved.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here