Sul difficile campo di Salerno il Martina prova a stupire. In campo senza Montalto, Leto unica punta con il supporto di Arcidiacono. 

Salernitana – Martina 0-0 (p.t.)

SALERNITANA (4-2-3-1): Gori; Colombo, Lanzaro, Tuia (10′ Bianchi), Bocchetti; Moro, Favasuli; Gabionetta, Calil, Nalini; Mendicino. A disposizione: Russo, Bianchi, Pezzella, Franco, Bovo, Negro, Grillo. All.: Menichini

MARTINA FRANCA (4-4-1-1): Bleve; Kalombo, Samnick, Fabiano, Memolla; Diop, De Risio, De Lucia, Tomi; Arcidiacono; Leto. A disposizione: Modesti, Brunetti, Calvetti, Boccolieri, Macchia, Curri, Cassano. All.: Ciullo

Piove e tira vento sull’Arechi di Salerno, ma il terreno è in buone condizioni. All’8’ il primo tiro dei padroni di casa, con Gabionetta che mette a lato da buona posizione. Al 10’ Menichini deve operare il primo cambio, mandando in campo Bianchi al posto dell’infortunato Tuia. All’ 11’ ammonito Bianchi che ha fermato Arcidiacono a centrocampo mentre cercava di involarsi verso l’area di rigore avversaria. Al 15’ ammonizione anche per Diop per un’entrata in scivolata a centrocampo. Al 17’ occasione per Calil che a pochi metri dalla porta avversaria, su calcio d’angolo, tocca debolmente per la facile parata di Bleve. Buona chiusura di Fabiano in anticipo su Calil al 20’. La Salernitana attacca, ma Arcidiacono tiene in apprensione le retrovie della squadra campana. Al 21’ Bleve esce con sicurezza su un cross dalla destra di Favasuli. Su azione di rimessa, al 21’ Arcidiacono si ritrova da solo al limite dell’area granata ma viene anticipato dal difensore avversario. Clamorosa traversa colpita da Nalini al 26’ su ottimo cross di Bocchetti dalla sinistra. Neanche 30 secondi ed è Gabionetta che recupera palla sulla tre quarti su rilancio non perfetto di Bleve ma il suo tiro è ampiamente a lato. Bleve si mette in evidenza con diverse uscite alte sulle tante palle messe al centro dai campani per la testa di Calil. Al 35’ ci prova Tomi a sorprendere il portiere di casa dalla lunga distanza, su azione di De Lucia, ma la palla termina alta sulla traversa. Al 46’ Memolla anticipa in angolo su Nalini sull’ennesimo traversone in area da sinistra di Bocchetti. Il primo tempo termina sullo 0-0, sostanzialmente giusto, con la Salernitana che ha fatto la partita senza mai rendersi davvero pericolosa e il Martina che ha contenuto gli avversari, provando qualche azione di rimessa con Arcidiacono sempre attivo nelle maglie della difesa granata.

© 2015, redazione. All rights reserved.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here