RICERCA DI PERSONALE QUALIFICATO PER LA GESTIONE AMMINISTRATIVA DEL PROGRAMMA DI WELFARE REGIONALE ‘RED’

La Regione Puglia ha indetto, su delega degli Ambiti territoriali, un avviso pubblico per la selezione di personale a tempo determinato, con contratto biennale, per il potenziamento delle strutture comunali che gestiscono il sostegno per l’inclusione attiva e il RED.

Si selezioneranno:

N. 151 assistenti sociali
N. 20 educatori
N. 10 tecnici di inserimento lavorativo
N. 2 istruttori
N. 48 amministrativi (cat.D)
N. 20 amministrativi (cat.C).

Le domande potranno essere presentate dal 4 al 14 settembre 2017 tramite piattaforma regionale.

Prima di tali norme anche a livello nazionale,  seppur in parte valide,  forse sarebbe opportuno definire quale è un reddito minimo. La dignità si perde, quando si perde il lavoro e non si è più in grado di soddisfare le necessità primarie. Ma quali le necessità primarie? Chi le stabilisce? Per contrastare la povertà nella maggior parte dei casi basterebbe garantire un lavoro a lungo termine evitando il lavoro nero autorizzato a 2,77 euro all’ora (tirocini ReD Puglia).  Bisognerebbe puntare nel tassare il meno possibile il lavoro, un lavoro non solo per under 35.

Risultati immagini per DIRIGENTE SEZIONE INCLUSIONE SOCIALE ATTIVA

 

 

© 2017, Mariangela Palmisano. All rights reserved.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here