Regionali, punti di vista: il candidato presidente Francesco Schittulli ringrazia i trecentomila elettori che hanno votato per la sua “idea di Puglia e un centrodestra distante da vecchie logiche”

schittulli“Oltre trecentomila grazie a tutti quei pugliesi che hanno votato e scelto la mia idea di una Puglia nuova, per dar vita a un centrodestra distante da vecchie logiche. In una giornata dove a vincere è stato il Partito dell’Astensione, essere arrivato pressocchè alla pari di un Movimento nazionale, costituisce per me un risultato insperato e certamente positivo. Significativi sono, invece, gli oltre 65mila voti che mi separano dalla senatrice Poli Bortone. Fra due proposte politiche i pugliesi non hanno avuto dubbio su quale preferire. Sono certo comunque che, se fossimo andati uniti, a dispetto dei numeri di mera sommatoria, avremmo recuperato buona parte di quel 50% degli elettori che, demotivati e disorientati, non sono andati a votare. Abbiamo perso un’occasione…o  meglio, si è voluto perdere per la seconda, un’altra occasione, per giochi di esclusivo interesse nazionale e di palazzo, che nulla hanno a che fare con la Puglia ed il bene dei pugliesi. Anche se i pugliesi lo hanno capito e per questo hanno “punito” chi si è prodigato per tanto. Ringrazio le tantissime persone che ho conosciuto in questo breve percorso di impegno politico e che hanno riposto in me la loro leale e incondizionata fiducia. Ad ognuno di loro riconfermo la mia sentita, sincera amicizia” .

© 2015, redazione. All rights reserved.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here