Pergolandia: il gruppo Consigliare del Partito Democratico di Martina Franca esprime soddisfazione per l’esito della Festa Patronale. Nonostante le critiche dei Giovani Popolari tutto è ancora perfettibile, ma la strada intrapresa viene considerata quella giusta

pergoloDi seguito la nota del gruppo consigliare del PD martinese

Il Consiglio comunale del 14/06/2013 con delibera n. 62 indirizzava Sindaco e Giunta comunale nell’individuare un’area per il posizionamento degli spettacoli viaggianti al di fuori del Centro abitato.

Il  gruppo Consigliare del Partito Democratico, con soddisfazione, prende atto del lavoro svolto dall’Amministrazione comunale per aver studiato e trovato la soluzione più idonea per il posizionamento delle giostre in occasione della festa dei Santi Patroni Martino e Comasia.

Infatti, su un area di 34.000 mq posta al di fuori del centro abitato i cittadini martinesi, nonché tutti i visitatori dei paesi limitrofi, si sono ritrovati in un ambiente sicuro ed accogliente.

Non possiamo dimenticare lo sforzo profuso dalla Polizia Municipale e da tutte le forze dell’ordine come Carabinieri, Polizia e Guardia di Finanza che, con determinazione e impegno, hanno saputo gestire tutte le varie emergenze. Un grazie anche alle Associazioni di volontariato e di protezione civile che per tre sere hanno dato il proprio contributo per la riuscita dell’evento.

Condanniamo il gesto di alcuni extracomunitari nell’aggressione al nostro Capitano Angelo Chirulli a cui siamo vicini.

La festa patronale di questo anno ha reso possibile accontentare le diverse anime: un sano divertimento al Pergolo in completa sicurezza, la classica fiera in alcune vie della città, il tradizionale struscio sotto le bellissime luminarie, la possibilità di poter onorare i Santi Patroni in tranquillità nonché ammirare la tipica Cassarmonica posta nell’incantevole cornice naturale di Piazza Maria Immacolata.

Certo, sin da domani si dovrà continuare a lavorare per risolvere alcune problematiche come il potenziamento delle navette; la possibilità di recuperare nuovi spazi per il parcheggio degli automezzi e di legare la fiera con le giostre.

Con la perseveranza del Sindaco e la  fattiva collaborazione sia degli Assessori  che dei Consiglieri Comunali si è riusciti nel concepire un atto concreto che sfocia in un rilancio economico, sociale e culturale.

© 2015, redazione. All rights reserved.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here