Pentassuglia illustra il nuovo Piano per la Riabilitazione e annuncia: “ora si punta alla qualità”

disbilitàL’assessore alle Politiche per la Salute, Donato Pentassuglia ha illustrato ieri mattina il Piano regionale pugliese della Riabilitazione, già in parte approvato dalla Giunta regionale con la delibera 427 dello scorso marzo nella parte riguardante le strutture pubbliche. Lo comunica l’ufficio stampa della Regione, evidenziando che per il versante ‘privato’, dopo aver lavorato a lungo con il tavolo tecnico, si sono concluse le audizioni -doverose- con le famiglie dei soggetti a qualsiasi titolo disabili, avviate all’indomani del 30 dicembre scorso, quando la Giunta adottò ‘in prima lettuta’ il Regolamento. Ed è quindi ora che l’assessore Pentassuglia commenta il provvedimento. “Abbiamo definitivamente approvato in Giunta il Regolamento per le disabilità che costituisce il ‘complementare’ della parte dedicata alle strutture pubbliche, che abbiamo varato con la 427 dell’11 marzo. Apriamo adesso – dice l’Assessore alla Salute- un capitolo nuovo di questo drammatico tassello del grande puzzle della sanità pugliese. Un drammatico perché riguarda tutte le condizioni di disabilità:traumatica o permanente, fisica,psichica, sensoriale e mista. Riguarda anche quei tanti casi e quelle tante famiglie chiamate ad un impegno senza limite di tempo e fin troppo sole. Nuovo perché fino ad oggi è operato senza che fosse chiaro CHI dovesse fare COSA e quando mancano i regolamenti. Neanche i controlli sono possibili. Nuovo perché abbiamo quindi dato risposte anche agli impegni che il governo centrale aveva posto. Ora, con norme e conti in regola, possiamo finalmente guardare avanti con la serenità di chi ha una prospettiva concreta”

© 2015, redazione. All rights reserved.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here