Il nuovo allenatore del Martina Calcio, neo ammessa in Lega Pro Unica, esce allo scoperto con le sue prime dichiarazioni ufficiali, chiedendo professionalità. Primo colpo di mercato è Carlo De Risio, centrocampista classe 91′ proveniente dal Benevento in prestito

petrosino-ciullo-muschio schiavone
petrosino-ciullo-muschio schiavone

Mentre si attende in queste ore l’ufficialità per stabilire quando e dove si disputerà il primo incontro di Coppa Italia Lega Pro dei biancazzurri contro il Vigor Lamezia stante la temporanea impossibilità a giocarsi allo stadio Guido D’Ippolito di Lamezia Terme (causa lavori di adeguamento ai criteri infrastrutturali dell’impianto di gioco), il Martina di mister Salvatore Ciullo continua a lavorare alacremente in quel di Sarnano nelle Marche per raggiungere quanto prima la condizione fisica ottimale in vista della prima di campionato prevista per il 31 agosto (domani 12 agosto a partire dalle undici il sorteggio per definire il calendario dei tre gironi di Lega Pro). La società ha deciso di puntare sul tecnico originario di Taurisano che si era preso un anno sabbatico per conseguire a Coverciano il patentino di allenatore anche per la Serie A.  Il 44 enne in passato ha guidato il Melfi e il Taurisano in Serie D. Ha anche un passato da giocatore essendo stato un bomber in Serie B con la maglia del Lecce nella stagione 1986-1987. E’ proprio il tecnico salentino  ad esprimere soddisfazione per il lavoro svolto finora dalla sua squadra nel ritiro marchigiano: “Siamo partiti con venti giorni di ritardo rispetto ad altre compagini, ma anche per questo dobbiamo lavorare con ancora più intensità, professionalità, abnegazione e concentrazione. I carichi di lavoro in questa fase di preparazione sono notevoli, ed è chiaro che la brillantezza non può essere delle migliori. Al di là di questo sono contento delle risposte che mi ha finora fornito il gruppo e sono convinto che se continueremo a lavorare sodo e con metodo ci faremo trovare pronti per la prima di campionato. Il mio obiettivo è quello di costruire un gruppo solido e compatto che possa fare bene considerando l’importanza ed il prestigio di giocare nella terza serie nazionale. Intendo lavorare con dei professionisti in campo ma (importante passaggio per Ciullo) soprattutto fuori dal campo. L’entusiasmo dei tifosi è già palpabile, dobbiamo onorare al meglio questa maglia e questa città”. Sul fronte mercato in entrata, intanto, il Martina ufficializza il suo primo colpo e lo fa tramite l’attivissimo consulente di mercato Palomba: “Ci siamo assicurati le prestazioni sportive di Carlo De Risio, centrocampista classe 91′ proveniente dal Benevento. La formula è quella del prestito. Si tratta di un giovane molto promettente, di qualità molto duttile ed in grado di giocare indifferentemente con entrambi i piedi”. Insomma, il Martina prenderà giorno dopo giorno forma ed il clima di lavoro dettato da mister Ciullo lascia presagire sviluppi interessanti.

© 2014, redazione. All rights reserved.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here