Martina-Locorotondo “Nanz&Riet”: iscizioni online per una gara da vivere “tutta d’un fiato”

medaglie garaSarà una gara da vivere tutta d’un fiato quella che chiuderà ufficialmente l’anno podistico della provincia jonica, e non solo. La Martina Franca – Locorotondo “Nanz&Riet” che si svolgerà domenica 27 dicembre 2015 è alla sua seconda edizione, ma è già un appuntamento attesissimo da parte dei podisti non solo locali, ma provenienti da tutta la Puglia (e oltre). Come già preannunciato, la gara si arricchisce quest’anno con la presenza di Giorgio Calcaterra, tre volte campione del mondo nella 100 km, dieci volte trionfatore nella mitica 100 km del Passatore che va da Firenze a Faenza percorrendo le strade del “Passator cortese”. Ma nelle ultime ore ha garantito la sua presenza anche un altro campione pluri-decorato: Michele Giurgola, da Ruffano, campione del mondo di apnea Assetto Costante Bipinne 2015. L’apneista, nazionale italiano, ha anche stabilito diversi record mondiali in varie discipline, e si può dire che correrà “in apnea” 15 chilometri tra trulli, ulivi e macchia mediterranea, da Martina Franca a Locorotondo, “Nanz e Riet”, sulle strade abitualmente percorse dai podisti del luogo e che per l’occasione si coloreranno con le maglie provenienti da tutta la Puglia (e non solo). La manifestazione sportiva, organizzata dal gruppo Palestra Marathon Martina Franca, gode del patrocinio dei Comuni di Martina Franca e di Locorotondo, e prevede una gara competitiva, riservata ad atleti Fidal, ma anche una non competitiva, aperta ai liberi, oltre a una competizione dedicata ai “camminatori veloci”. Le iscrizioni online sono già aperte, e nei primi giorni sono già arrivate numerose adesioni. L’indirizzo è www.icron.it/services/icronGO/index.php per le iscrizioni di squadra e www.icron.it/services/icronGO/iscrizioneindividuale.php?idgara=2015470 per quelle individuali, mentre i liberi potranno iscriversi sia online che la mattina stessa della gara, previa presentazione di certificato medico di idoneità sportiva. Raduno alle 8.00 in piazza Roma e partenze alle ore 9.30 da Piazza XX settembre, con arrivo in piazza Umberto. Ristoro finale con l’immancabile panino al capocollo e bocconotto, caratteristico dolce martinese. Premi di categoria e prestigiose medaglie ai primi classificati, coniate per l’occasione su disegno personalizzato. Chiudere un anno di corse in bellezza, salutare gli amici con cui si sono condivisi chilometri d’asfalto lungo le strade della Puglia, dell’Italia, dell’Europa e in alcuni casi del mondo. Dirsi semplicemente ciao e augurarsi di affrontare nuove stimolanti. Seguire il battito del proprio cuore e il ritmo cadenzato del proprio fiato, respirare l’aria della libertà, quella che ti porta dove vanno le tue gambe, il tuo cuore e la tua mente. Sono alcune delle motivazioni per prendere parte alla “Martina-Locorotondo Nanz&Riet”: 15 chilometri di emozioni da vivere tutte d’un fiato. Buona corsa a tutti.

© 2015, redazione. All rights reserved.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here