riceviamo e pubblichiamo:

Si è svolto martedì 2 febbraio l’incontro promosso dall’Amministrazione comunale sul tema “Turismo e cultura: governare la crescita”.

In più di quattro ore di dibattito e di confronto con i tanti operatori culturali e dell’accoglienza che hanno riempito la Sala Consiliare, sono stati affrontati i temi della forte crescita di presenze turistiche registrata negli ultimi anni e dei fattori di forza e di debolezza del sistema dell’ospitalità (che vede coinvolti, oltre alle Pubbliche Amministrazioni, i settori commercio, ristorazione, cultura, ospitalità, tutela e valorizzazione del patrimonio ambientale ed artistico).

L’assessore Pasquale Lasorsa, in particolare, ha tracciato un quadro delle iniziative messe in campo in questi anni e dei risultati raggiunti dalla città: “Stiamo vivendo il nostro miglior momento di crescita, abbiamo registrato un boom di presenze e possiamo orgogliosamente affermare che facciamo registrare percentuali di crescita straordinarie, di gran lunga più ampie di quelle della stessa Regione Puglia. Abbiamo rilanciato il settore utilizzando ogni leva: dalla valorizzazione dei nostri monumenti ad una nuova comunicazione; dalla presenza ai tavoli sovra comunali grazie ai quali abbiamo ottenuto nuovi finanziamenti a quella nelle fiere specializzate; dal rilancio di nuove aree (Parco delle Pianelle per la prima volta affidato ad associazioni che hanno curato un folto numero di appuntamenti) all’ultimazione di opere strategiche per la fruizione turistica (vedi il nuovo parcheggio di Viale Europa) alla Regia Stazione Ippica. Molto ancora c’è da fare ed il confronto con gli operatori rimane essenziale per gestire correttamente una crescita senza precedenti”.

 Nel corso dell’incontro sono stati forniti i dati ufficiali degli arrivi e delle presenze che hanno evidenziato crescite di oltre il 34% rispetto al 2011 (il dato regionale nello stesso periodo è stato del –1,71%) con una ricaduta economica diretta che è passata da circa € 6.700.000 a oltre € 9.000.000. Particolare attenzione è stata riservata all’analisi dei risultati conseguiti in termini di destagionalizzazione anche grazie alle iniziative attivate. Nei mesi freddi di novembre e dicembre si sono, infatti, registrate percentuali di crescita a dir poco sbalorditive: in soli tre anni i pernottamenti sono cresciuti del 41,22% a novembre e del 85,10% a dicembre (nello stesso arco temporale il dato regionale è del –5,56% a novembre e del –3,88% a dicembre).

 Molti suggerimenti utili sono giunti dagli operatori e l’Amministrazione ha, quindi, confermato la volontà di mantenere aperto ed intensificare il dialogo costruttivo con gli addetti al settore.

 Nel corso dell’incontro l’Amministrazione comunale ha presentato la nuova applicazione del Comune di Martina Franca che è già possibile scaricare sui dispositivi Apple e Android.

 I dati completi sono contenuti nell’analisi di marketing turistico compiuta nel 2014 che è consultabile sul sito istituzionale del Comune nella sezione turismo.

© 2016, redazione. All rights reserved.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here