Martina Franca: il centrodestra si rivolge al presidente della Regione

ospedale_martina_franca“L’Ospedale non si tocca”. Con questo monito il gruppo politico martinese di Idealista si rivolge a Emiliano e all’amministrazione comunale, ritenendone necessaria una presa di posizione che vada oltre “le promesse da campagna elettorale”.
“Mentre il Circolo locale del PD di Martina Franca è impegnato a interrogarsi su chi sarà (e se ci sarà) il 13esimo consigliere utile a garantire ancora una maggioranza, impegnato ad autonominare un reggente di partito e impegnato ad autocelebrarsi, – affermano gli esponenti di uno dei partiti di opposizione – IdeaLista si interroga, su un tema da sempre troppo caro, ovvero sulla chiusura prevista e ora annunciata di 26 ospedali voluta dal presidente Emiliano per sanare il buco economico della Sanità pugliese”.
Aggiungendo di non voler “creare allarmismi”, gli esponenti del partito nato per sostenere Marraffa sindaco si rivolgono al Presidente della Regione ribadendo “a chiare lettere che l’Ospedale di Martina Franca non si tocca” e di essere “già pronti a intervenire contro questa eventualità” certi che con loro “ci sarà l’intera città e tutti i comuni del circondario della Valle d’Itria che fruiscono dei servizi e delle eccellenze che operano all’interno del nosocomio. Si possono tagliare sprechi ovunque per sanare i vari buchi lasciati, ma si eviti di giocare ancora con la salute dei cittadini”.
A questo punto ci si aspetta “un impegno politico e una presa di posizione da parte dell’Amministrazione Comunale; le tante promesse elettorali del Consigliere Regionale Pentassuglia, già assessore regionale alla Sanità, ora più che mai, devono trovare attuazione e impegno perché non restino solo parole gettate al vento”.

© 2015, redazione. All rights reserved.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here