Appuntamento Sabato 4 e domenica 5 giugno con la nuova edizione della  festa dello sport che quest’anno l’amministrazione comunale ha deciso di dedicare ad Alessandro Morricella, giocatore di calcio a 5 tragicamente scomparso un anno fa per un incidente sul luogo di lavoro.

Alessandro avrebbe potuto dare lezioni a molti uomini su cosa vuol dire amare, amare con dedizione e senza alcuno sforzo, in un modo così naturale. Amava la sua famiglia, lo sport, amava la vita ed era dotato di una sensibilità rara che lo rendeva un essere speciale capace di leggere nel cuore di chi ha avuto la fortuna di incrociare il suo cammino. Durante tutta la sua vita da buon calciatore ha sempre dimostrato che soltanto uniti si può vincere, come nel calcio così nella vita. Una squadra di calcio vince solo quando tutti i giocatori si passano il pallone e lottano uno per l’altro e non quando in campo ci sono egoismi. Così anche nella vita, solo l’unione di tutti i membri della famiglia permette di superare i momenti difficili. Alessandro era un calciatore, un figlio, un fratello, un amico, un marito ed un padre esemplare. Un uomo che lavorava per mantenere la sua famiglia e giocava a calcio per coltivare i suoi sogni. Un uomo strappato troppo presto alla vita dal suo lavoro, lottando fino alla fine per non abbandonarci, un uomo che il 12 giugno 2015 ha messo il cuore dentro le scarpe ed ha iniziato a correre più veloce del vento.” Con queste parole lo ricordano la moglie e gli amici più cari.

In suo onore, l’Amministrazione Comunale, sabato 4 giugno alle ore 18:30 presso la Sala Consiliare del Palazzo Ducale, consegnerà il “Premio Alessandro Morricella” decretando così lo Sportivo Martinese dell’Anno 2015/2016. I candidati, proposti dalle Società, potranno essere votati fino al 31 Maggio 2016 sulla pagina Facebook “Premio Alessandro Morricella – Sportivo dell’Anno 15/16 Martina Franca” concorrendo quindi per la nomina di Sportivi dell’Anno nelle categorie under 18 uomo, under 18 donna e classifica generale.

Ulteriore iniziativa proposta quest’anno per la Festa dello Sport 2016 è il Torneo dei Rioni che si terrà sabato 4 giugno a partire dalle ore 20:00 presso il Centro Servizi in Piazza D’Angiò. Ogni rione o contrada della Città può infatti proporre una squadra, la quale dovrà essere composta da un numero di dieci calciatori, di cui massimo tre giocatori under 30. In campo la disposizione consentita sarà: cinque giocatori over 30 oppure quattro giocatori over 30 più un giocatore under 30, riconoscibile con una fascia verde. La partecipazione al torneo sarà completamente gratuita e l’iscrizione dovrà essere effettuata entro il 28 Maggio 2016 consegnando, presso l’Assessorato allo Sport, il Modulo contenente la lista dei giocatori, allegata di documento di identità di ogni calciatore iscritto attestante la residenza nel rione/contrada di appartenenza e di documento sottoscritto in originale di esonero responsabilità dell’amministrazione comunale per ogni calciatore iscritto (manleva). Al Torneo potranno partecipare le prime 16 squadre rionali iscritte (in caso di più squadre dello stesso rione, hanno precedenza le squadre appartenenti a rioni diversi. Solo in caso di mancato arrivo al numero massimo di 16 squadre, saranno ammesse le altre squadre di rioni già iscritti). Le modalità di svolgimento delle gare, gli incontri e le regole di giuoco saranno comunicate successivamente alla scadenza del termine per consegnare i moduli di adesione (28 maggio 2016). Per informazioni i referenti sono: Angelo Angelini (3206980537), Vito Basile (3283292743), Francesco Marangi (3384048213), Stefano Coletta (3313976781). E-mail:stefanocoletta@live.it

 

© 2016, redazione. All rights reserved.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here