Il Comune di Martina Franca, attraverso Delibera di Giunta, ha aderito alla richiesta di sottoscrizione del Manifesto  per il  consolidamento e lo sviluppo del Polo Universitario Jonico dell’Università degli  Studi di Bari “Aldo Moro”.

L’appello, giunto dal prof. Riccardo Pagano, delegato dal Rettore dell’Università degli Studi di Bari, è rivolto a tutti i Sindaci della Provincia di Taranto e alle diverse istituzioni, pubbliche e private, presenti sul territorio provinciale, ed è finalizzato a  richiamare l’attenzione del Governo centrale sulla necessità di stabilizzare e sviluppare l’insediamento universitario in terra Jonica, attraverso un intervento finanziario straordinario pluriennale da inserire nella Legge di Stabilità.
La presenza di una sede decentrata dell’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro” a Taranto, soprattutto nell’attuale momento di profonda crisi, può, attraverso una offerta formativa diversificata dalle altre sedi e mirata per le vocazioni del territorio,  rappresentare una risorsa strategica sul piano culturale ed economico. Al contrario le ripercussioni di una eventuale chiusura o di un ridimensionamento dei corsi di laurea del Polo universitario Jonico, rappresenterebbero, nell’attuale contesto, un danno per l’utenza che abbraccia non solo la Provincia di Taranto, ma anche una larga  fascia jonica della Basilicata e della Calabria.

 

© 2014, redazione. All rights reserved.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here