Martina Calcio, il team manager Fabrizio Buonfrate rompe il silenzio e indica i possibili scenari per quanto concerne la prossima stagione agonistica dei biancazzurri.
Buonfrate con Petrosino(intervista a cura dell’ufficio stampa dell’A.S. Martina)
“Appena terminato il soddisfacente campionato scorso con l’ottenimento dell’importante salvezza, ci siamo indirizzati come primo compito verso il nostro vivaio. Ed abbiamo subito trovato un’intesa con il responsabile del settore giovanissimi ed allievi Piergiuseppe Sapio ed il responsabile della Berretti, dott. Angelo Cassano. Nel ringraziarli per l’ottimo lavoro svolto e i tanti sacrifici sostenuti per dare risalto ai tanti giovani che sognano di vestire la casacca biancazzurra, abbiamo deciso di dare continuità al progetto di valorizzazione già intrapreso confermando il loro impegno anche per l’imminente stagione sportiva. Per quanto concerne, invece, l’assetto e l’organizzazione della prima squadra, come avete già avuto modo di notare, abbiamo precedentemente annunciato l’ingresso nella nostra società dell’avvocato salentino Massimiliano Lippolis che ha acquisito il 50% delle quote e che ha palesato la volontà seria di investire e voler far crescere il calcio nella nostra città. In settimana – prosegue Buonfrate – contiamo di incontrarci per poter definire e pianificare nei dettagli il nuovo organigramma societario e valutare insieme sia la scelta del nuovo allenatore che la composizione della rosa che dovrà affrontare il prossimo campionato. Siamo orientati a confermare alcuni calciatori della scorsa annata ai quali vorremo affiancare nuovi giovani interessanti che possano coltivare un progetto ambizioso. Intendiamo costruire una rosa competitiva e di qualità che possa far vivere ai nostri impagabili tifosi una stagione meno tribolata della precedente. Sono giorni importanti, in quanto tra le priorità rientra la questione stadio Tursi che va definita per bene e necessità di azioni ed interventi rapidi per ottemperare a tutte le prescrizioni imposte dalla Lega e garantire i canoni della Sicurezza. Siamo anche aperti a rafforzare ulteriormente la compagine societaria e a valutare, quindi, l’ingresso di nuovi sostenitori che possano conferire nuove risorse e qualità al progetto sportivo delineato.  Non è escluso – conclude il team manager biancazzurro – che nelle prossime ore arrivino le prime importanti novità. In bocca al lupo a tutti per la stagione che ci apprestiamo a vivere insieme”.

© 2015, redazione. All rights reserved.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here