“Siamo solo agli inizi e le difficoltà aiutano a trovare compattezza per uscire insieme da questo momento delicato”.
azione di giocoSi esprime così la società del Martina calcio, che rinnova ufficialmente la fiducia nei confronti di mister Ciullo. Intanto la squadra si è allenata a ritmo serrato nei primi giorni della settimana a Putignano lavorando sul campo, ma soprattutto nella testa.
“Guardarsi in faccia aiuta ad affrontare insieme e meglio i problemi derivanti da una classifica penalizzante che impone un deciso cambio di rotta – aggiunge l’ufficio stampa -. Troppo pochi i due punti conseguiti nelle prime sette giornate di campionato con i biancazzurri bravi a giocare, meno a raccogliere i frutti. Oggi sempre a Putignano il test di metà settimana per provare ad abbozzare uno schieramento anti-Lupa Roma. Domenica, infatti, in trasferta ad Aprilia, gli itriani se la vedranno con la neopromossa laziale che tanto sta sorprendendo in questa prima fase di campionato. I capitolini, sulle ali dell’entusiasmo, presidiano con 14 punti la seconda posizione ad un solo punto di distanza dalla coppia di testa composta da Benevento e Salernitana. La gara, dunque, si profila molto insidiosa, ma la reazione soprattutto caratteriale del Martina non dovrebbe farsi attendere. Dimenticare gli ultimi sessanta minuti della gara persa tra le mura amiche contro la Vigor Lamezia è il primo obiettivo di Amodio e compagni decisi domenica a sovvertire i pronostici”.

© 2014, redazione. All rights reserved.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here