Pubblicate sul portale istituzionale le mappe geo-referenziate tematiche di interesse pubblico implementate dagli alunni dell’I.I.S.S. “E. Majorana” nell’ambito di un progetto di Alternanza Scuola-Lavoro attuato in partenariato con il Comune di Martina Franca e l’azienda TopVideo S.r.l.

Sabato 31 gennaio nella Sala Consiliare un gruppo di alunni dell’I.I.S.S. “E. Majorana” ha presentato all’Amministrazione le mappe tematiche di interesse pubblico realizzate su piattaforma Google Maps e OpenStreetMap fruibili all’indirizzo http://www.comunemartinafranca.gov.it/index.php?option=com_content&view=article&id=1594&Itemid=145&lang=it&skin=white&size=80  del portale istituzionale.

Il progetto è stato realizzato dagli alunni del Majorana, coordinati dal prof. Stefano Ignazzi, raccogliendo l’invito del Consiglio Comunale formulato con delibera N°. 39 del 27/03/2014, che impegnava il Sindaco e la Giunta Comunale ad intraprendere tutti gli opportuni atti amministrativi utili ad attivare mappe tematiche interattive sul sito internet istituzionale per consentire l’immediata identificazione di vari punti di interesse pubblico della città, richiedendo la collaborazione degli istituti scolastici della città.

Per l’Amministrazione era presente il Sindaco, Franco Ancona, l’Assessore alla Cultura e alla Pubblica istruzione, Antonio Scialpi.  Presenti per l’I.I.S.S. “E. Majorana” il Dirigente Scolastico, prof.ssa Anna Caroli, e per l’azienda Top Video S.r.l. l’Amministratore unico, sig. Onofrio Petino.

Il lavoro è consistito nella georeferenziazione sulle due principali mappe, una espressione di interesse commerciale anche se attualmente di libero utilizzo, l’altra di origine open source alimentata da cittadini sensibili al pubblico interesse,  di 233 punti di interesse dotati di schede informative fruibili sul portale istituzionale nel rispetto della piena accessibilità garantita dalla Legge Stanca e suddivisi nei tematismi:

Categorie N°. Punti di interesse
Turismo 53
Istruzione 14
Presidi sanitari 25
Medici di base 40
Pediatri 8
Farmacie e Parafarmacie 15
Sicurezza pubblica 5
Conferimenti rifiuti speciali 14
Isole ecologiche 14
Sport 5
Trasporti 5
Poste 6
Intrattenimento 4
Parcheggi 21
Parchigioco 4

L’incontro a cui era stata invitata la cittadinanza, – ha dichiarato il prof. Ignazzi – ed in particolare i Consiglieri Comunali, i rappresentanti pubblici delle categorie mappate e i rappresentanti della stampa locale, oltre che incentivare l’utilizzo delle mappe per ricerche di pubblico interesse mostrando le potenzialità di strumenti quali Google Maps, Street View, Earth e OpenStreetMap intendeva sensibilizzare i referenti delle categorie coinvolte ad alimentare le schede informative con dati da loro stessi prodotti e da mantenere aggiornati nel tempo.”

© 2015, redazione. All rights reserved.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here