Torna anche quest’anno, per la terza volta consecutiva, “Siamo una classe differente”, il concorso a premi promosso dall’Assessorato all’Ambiente del Comune di Martina Franca che mira alla promozione della raccolta differenziata attraverso una sana competizione fra le scuole della città. Quest’anno anche un concorso per cortometraggi
Destinatari dell’iniziativa, che ha avuto successo negli anni precedenti, saranno i quasi 7mila studenti dei quindici plessi di Martina che, ogni giorno, a partire da lunedì 3 novembre saranno impegnati a differenziare carta e plastica. Con cadenza settimanale la Tradeco si occuperà di svuotare e pesare i rifiuti e, alla fine della gara, saranno premiate le scuole che procapite avranno maggiormente differenziato carta e plastica (1° e 2° posto per tipologia di rifiuto)
Novità di quest’anno è l'”E-COrto”, un concorso cinematografico sul rispetto dell’ambiente e degli spazi verdi che prevede la realizzazione da parte dei ragazzi di un cortometraggio di 7 minuti
“E-corto – ha sottolineato Stefano Coletta, Assessore all’Ambiente – è volto ad approfondire le tematiche ambientali in maniera più generale sensibilizzando verso una maggiore attenzione per le aree verdi che ci circondano e che, con molti sacrifici, stiamo cercando di preservare e bonificare. Ringrazio i Dirigenti scolastici, i docenti e i ragazzi che nuovamente aderiscono con entusiasmo al  progetto della raccolta differenziata che quest’anno assume particolare rilevanza visto che è in corso di pubblicazione il bando di gara per la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti: i nostri giovani sono veicolo privilegiato per diffondere la cultura della raccolta differenziata presso le famiglie”.

© 2014, redazione. All rights reserved.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here