Inseguimento in centro città e arresto di un evaso dai domiciliari (con patente revocata)
massimo meliE’ accaduto ieri sera alle 19.00 in pieno centro a Taranto, quando i “Falchi” della Squadra Mobile di Taranto hanno incrociato su Corso Umberto Massimo Meli, 41enne tarantino pregiudicato, che viaggiava a bordo di uno scooter. Alla vista degli agenti l’uomo ha aumentato repentinamente l’andatura, facendo sospettare agli agenti che il suo fosse un chiaro intento di volersi sottrarre a un eventuale controllo. Ne è nato un lungo e spericolato inseguimento per le vie del Borgo che ha avuto termini in via Acclavio, dove i Falchi sono riusciti a raggiungere e bloccare definitivamente il fuggitivo. Da un primo controllo l’uomo è risultato privo di patente perché sospesa,  e come accertato in seguito dagli agenti lo stesso era sottoposto alla misura della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel comune di Taranto. Pertanto il fermato è stato condotto negli Uffici della Questura, dove, dopo le formalità di rito, è stato  in arresto e accompagnato successivamente presso la Locale Casa Circondariale.

© 2015, redazione. All rights reserved.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here