Ieri, sabato 21 giugno, si è celebrata la Festa Europea della Musica, a cui anche l’Accademia del Belcanto “Rodolfo Celletti” ha voluto dare un contributo.
L’esibizione si è svolta presso la Fondazione Paolo Grassi, alle ore 20.00.
L’Accademia, che quest’anno ha vantato 25 allievi, ha messo in scena una serie di brani lirici cantati da dieci allievi: bassi, soprani e tenori.
Gli allievi che si sono esibiti sono, in ordine di uscita: Christoph Seidl, Quiteria Munoz Inglada, Leslie Visco, Lucia Conte, Thomas Birch, Daniela Milanese, Giorgio Celenza, Graziana Palazzo, Angela Giovio e Anta Jankovska.
I brani, editi e non, erano tratti da opere non solo italiane, ma anche francesi, spagnole, tedesche e russe, abbracciando, quindi, buona parte dell’Europa.
Anche quest’anno l’esibizione per la Festa Europea della Musica ha coinciso con la fine delle lezioni dell’Accademia e l’inizio del Festival della Valle d’Itria.

© 2014, redazione. All rights reserved.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here