I “big” della politica a tutto campo quando manca poco più di una settimana alle elezioni regionali: Fitto a Londra, Schittulli sul Gargano, Poli Bortone ed  Emiliano a Taranto. Promesse, Alfano a Bari. Critiche, propositi e dichiarazioni per raccogliere consensi.

regionali“É un grande onore e un privilegio per me essere qui. Sono qui per presentarvi il nostro nuovo movimento italiano di centrodestra. Abbiamo deciso di chiamarlo “Conservatori e Riformisti”. Come membro del Parlamento europeo, sono fiero di aver appena aderito al Gruppo ECR, e, come leader di questo nuovo movimento conservatore italiano, sono anche fiero di aderire alla famiglia dell’AECR. Per noi, il Governo guidato da David Cameron rappresenta un vero modello”. Lo ha affermato Raffaele Fitto, leader dei ‘Conservatori Riformisti’, oggi a Winchester, in Gran Bretagna, dove è stato accolto nell’Aecr, cioè l’alleanza dei partiti e movimenti che, in 16 Paesi europei, fanno riferimento alla famiglia conservatrice. “Condividiamo l’idea di coinvolgere gli elettori inglesi nelle decisioni future: troppi euroburocrati non sono orientati a chiedere l’opinione della gente…forse perché hanno paura delle risposte della gente! Così, l’iniziativa inglese è l’unica chance che abbiamo di produrre un profondo cambiamento anche in altri Paesi europei. In Italia, tocca a noi creare un nuovo, forte e credibile movimento di centrodestra, per sfidare Renzi e il Partito Democratico di sinistra. Questa è la nostra missione”.
“Avrei voluto visitare il nostro splendido Gargano in giornate di sole, ma l’averlo fatto mentre pioveva mi ha permesso di valutare di persona il dramma che ancora oggi vivono sulla propria pelle gli abitanti di Peschici. – fa detto invece Schittulli, candidato alla Presidenza, parlando della sua vista in FGrgano – Ogni qual volta inizia a piovere, cresce l’incubo che si possa verificare quello che è avvenuto il 6 settembre scorso, senza che sia stato riposto rimedio alcuno, nonostante le passerelle e le promesse di Michele Emiliano. Il governo centrale ha dimenticato queste popolazioni! Gli appena dieci milioni di euro stanziati, attraverso la Regione Puglia per il ripristino dei luoghi, non hanno ancora consentito di avviare  lavori “riparatori”, che nulla hanno a che vedere con la messa in sicurezza che comportano risorse ben più congrue, non briciole reperite in clima elettorale. Quello che ho visto è stato fatto solo grazie al lavoro di un popolo instancabile, di cittadini che amano il loro territorio e che si prodigano per assicurare  l’accoglienza dei visitatori. Il Gargano siamo tutti noi, prendiamocene cura”, ha concluso.
Il senatore Adriana Poli Bortone, candidata Governatore della Regione Puglia, sarà invece a Taranto, domani (sabato 23 maggio), per sostenere la candidatura a Consigliere regionale di Francesca Franzoso, capolista di Forza Italia nella circoscrizione Taranto. Adriana Poli Bortone, in particolare, sarà nel capoluogo jonico per partecipare, con l’onorevole Luigi Vitali, coordinatore regionale FI, alla festosa convention di Francesca Franzoso che si terrà in serata, a partire dalle 19.30, al Relais Histò San Pietro Sul Mar Piccolo, sulla strada Circummarpiccolo. «Ho molto apprezzato – ha detto Adriana Poli Bortone – la formula scelta da Francesca Franzoso per questa convention, che prevede, dopo un primo momento più tradizionale dedicato ai nostri interventi, un altro piacevolmente conviviale, anche con accompagnamento musicale, durante il quale io e Francesca incontreremo amici e simpatizzanti di Forza Italia: oggi più che mai la politica deve saper ascoltare i cittadini per saperne poi interpretare esigenze e istanze». Sarà, infatti, una festosa convention, con ingresso libero, nel corso della quale Adriana Poli Bortone e Francesca Franzoso presenteranno le proprie candidature alle prossime elezioni amministrative regionali, rispettivamente a Governatore e a Consigliere regionale della Regione Puglia, poi incontreranno.
Il leader di Ncd-Ap e ministro dell’Interno, on. Angelino Alfano, sarà in Puglia domenica 24 maggio per un tour elettorale in vista delle prossime regionali, accompagnato, tra gli altri, dal sen. Massimo Cassano, coordinatore di Ncd-Ap Puglia. Tra le tappe, Bari,Foggia e Specchiolla (Br).
Michele Emiliano, infine, sarà in piazza della Vttoria a Taranto per un comizio pubblico “vecchia maniera”.
Sabato 23 maggio, in piazza XX settembre a Martina Franca, dalle 12 alle 13, i candidati della provincia jonica del M5S terranno un pubblico comizio al quale viene invitata tutta la cittadinanza per interloquire direttamente con i candidati stessi. Tutti saranno infatti a disposizione per rispondere a qualsiasi domanda e per accogliere ogni eventuale proposta. «I cittadini prima di tutto», commentano i promotori del movimento martinese. Per l’evento sarà presente il portavoce deputato della camera del parlamento italiano Cosimo Petraroli.

© 2015, redazione. All rights reserved.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here