Giovedì 5 febbraio, alle ore 10.00, nella Sala del Museo delle Pianelle si terrà l’iniziativa “Garanzia Giovani, si parte”, un seminario sul programma della Regione Puglia  per favorire l’occupazione dei giovani fra i 15 e i 29 anni.
L’iniziativa è in collaborazione con il Comune di Martina Franca – Assessorato alle Politiche Giovanili. ”. Garanzia Giovani è lo strumento attraverso cui l’Unione Europea vuole garantire ai soggetti privi di occupazione o fuori dal sistema di istruzione formale e della formazione professionale un percorso di reinserimento nel sistema di istruzione e formazione o di inserimento nel mondo del lavoro attraverso le misure previste dal Programma (orientamento, tirocini, servizio civile, sostegno all’autoimpiego e mobilità professionale transnazionale e territoriale). A Martina Franca il Programma è gestito dal luglio scorso dall’Informagiovani che è a disposizione dell’utenza dal lunedì al venerdi (dalle ore 10 alle ore 13), il martedì e giovedì anche dalle 17 alle 19 in Piazza XX settembre  (telefono 080/4805592). Per usufruire delle agevolazioni previste dal Programma è necessario che l’azienda attivi una delle misure incentivate, a favore di un giovane NEET, tra i 15 e i 29 anni, che ha aderito all’iniziativa Garanzia Giovani e che abbia sostenuto il primo colloquio di orientamento presso uno dei Servizi per l’impiego o degli enti accreditati. Per aderire a Garanzia Giovani occorre registrarsi al portale www.sistema.puglia.it. Dopo aver effettuato la registrazione, si potrà aderire al progetto cliccando sul banner “GARANZIA GIOVANI” oppure accedendo direttamente alla pagina www.sistema.puglia.it/garanziagiovani, e poi sul link “Procedura di Adesione” nella Sezione “Iscriviti al Progetto”. In alternativa è possibile iscriversi direttamente sul portale governativo all’indirizzo www.garanziagiovani.gov.it/.I due sistemi sono integrati ed equivalenti. Dopo l’iscrizione, il giovane sarà contattato per un colloquio da uno dei Centri per l’Impiego. In sede di colloquio sarà redatto il Patto di servizio, e successivamente verrà formalizzata una proposta personalizzata

© 2015, redazione. All rights reserved.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here