Festival della Valle d’Itria, oggi, martedì 14 luglio, ultimo giorno prima della “prima”, caratterizzato dalle prove generali de “L’incoronazione di Poppea”. Tutto pronto per “Le Braci”, opera inedita commissionata dal Festival, evento primo del suo genere nella 41^ edizione della manifestazione
copertinaSarà un figlio della sua terra, Leo Muscato, a firmare la regia, domani 15 luglio, de “Le Braci”, prestigiosa prima mondiale, nata con la Fondazione del Maggio Musicale Fiorentino: si tratta dell’ultima opera di Marco Tutino, uno degli autori italiani di oggi più rappresentati al mondo. Da uno maggiori successi editoriali degli ultimi anni, – il romanzo omonimo di Sándor Márai – Tutino ha tratto anche il libretto dell’opera, che scava nelle pieghe intime del sentimento e degli affetti, scandagliandone gli aspetti più aggrovigliati e complessi. È la storia di un’amicizia tra due uomini, che si intreccia con la febbrile passione per una donna, ma parla anche di molto altro. E intanto, in attesa della prima, Il Festival della Valle d’Itria in collaborazione con la Fondazione Paolo Grassi apre le porte del Chiostro di San Domenico ai giovani tra i 18 e i 30 anni per la prova generale dell’opera “L’incoronazione di Poppea”, il capolavoro di Claudio Monteverdi oggetto del workshop dell’Accademia del Belcanto “Rodolfo Celletti”. La prova si terrà stasera, martedì 14 luglio 2015 alle ore 21.00 nel Chiostro di San Domenico (Via Principe Umberto, 14). L’ingresso in sala sarà consentito entro e non oltre le ore 20.45. Per accedere sarà necessario presentare all’ingresso il coupon d’invito che potrà essere ritirato gratuitamente presso la biglietteria del Festival della Valle d’Itria (in Via Ferrucci, 11) fino alle ore 19.00 di oggi stesso, nei seguenti orari: stamattina dalle 10.00 alle 13.00 e nel pomeriggio dalle 17.00 alle 21.00.

(immagine: copertina del numero speciale di Pugliapress dedicato al Festival)

© 2015, redazione. All rights reserved.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here