Ferragosto sicuro: 350 militari, 160 mezzi e una motovedetta hanno vigilato sui vacanzieri in provincia di Taranto

MotovedettaNei giorni scorsi, 14,15 e 16 agosto, il Comando Provinciale dei Carabinieri di Taranto ha disposto un servizio straordinario di controllo del territorio, in sintonia con quanto disposto dalla Prefettura di Taranto in sede di C.P.O.S.P., di concerto ed in forma complementare con il servizi effettuati dalle altre Forze di Polizia presenti sul territorio jonico.
Tale attività, con l’impiego di circa 350 militari, 160 mezzi e la motovedetta “Enea Codotto” in servizio presso le cinque Compagnie Carabinieri della provincia, attraverso un’incisiva e costante azione preventiva e repressiva, è stata volta ad incentivare il rispetto delle norme che regolano la circolazione stradale.
I controlli, sono mirati soprattutto a verificare le condizioni psico-fisiche dei conducenti, specie per quanto riguarda l’abuso di sostanze alcoliche e l’assunzione di stupefacenti che in questi particolari giorni dell’anno sono fonte di incremento degli incidenti stradali.
L’obiettivo è stato quello di garantire ai residenti e ai turisti dei giorni di festa sicuri, attraverso servizi espletati soprattutto nelle località ricadenti lungo la fascia costiera, luogo di maggior concentrazione di turisti, di giovani e di numerosi locali di intrattenimento, dove si riversa la movida soprattutto durante le ore notturne.
Nel lungo ponte di ferragosto, 10 sono i soggetti denunciati in s.l. di cui 2 per guida in stato di ebbrezza, 2 per guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti e 6 per guida con patente revocata o mai conseguita. In totale 164 sono state le contravvenzioni redatte a carico di indisciplinati utenti della strada e più specificamente: 32 per mancato uso delle cinture di sicurezza; 2 per l’uso durante la marcia di apparecchi radiotelefonici; 21 per mancato uso del casco; 15 per mancanza di copertura assicurativa, 27 per mancata revisione, 67 per altre violazioni in materia di Codice della Strada con il conseguente sequestro amministrativo di 32 veicoli;
Controllati complessivamente 1.725  utenti della strada e 1.513 veicoli, ritirando in totale 16 tra patenti di guida e documenti di  circolazione e 276 i punti decurtati.

© 2015, redazione. All rights reserved.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here