Martina-Locorotondo “Nanz & Riet”: quella che si svolgerà il 28 dicembre prossimo tra le strade della Valle d’Itria sarà senz’altro una gara podistica mozzafiato, sia per il paesaggio che per il percorso.
Saranno 15 chilometri tra trulli, ulivi e macchia mediterranea, da Martina Franca a Locorotondo, “Nanz e Riet”, sulle strade abitualmente percorse dai podisti del luogo e che per l’occasione si coloreranno con le maglie provenienti da tutta la Puglia. E’ la prima edizione di un evento organizzato dalla Asd Palestra Gruppo Marathon, sotto l’egida della Fidal Puglia, con il patrocinio dei Comuni di Martina Franca e di Locorotondo. La gara, inserita nel Calendario FIDAL, si disputerà a Martina Franca, domenica 28 dicembre 2014, con ritrovo alle ore 8.00 e partenze alle ore 9.30 da Piazza XX settembre. Con la richiesta di iscrizione alla gara, che si può fare direttamente online sul sito tempogara.it, l’atleta dichiara di aver preso visione e di accettare integralmente il regolamento. Le iscrizioni sono aperte a tutti gli atleti italiani tesserati FIDAL: Assoluti e Master, di ambo i sessi purché di età non inferiore a 18 anni e in possesso del certificato medico per svolgere attività agonistica. Il cronometraggio avverrà tramite rilevazione con chip. Il tempo massimo di gara è stabilito in due ore. Ritrovo alle 8,00 presso Piazza XX Settembre – Martina Franca e alle 9,30 partenza della gara, con il suggestivo arrivo nell’atrio del Palazzo Ducale. Prima della gara competitiva è prevista anche la partenza di una competizione di “camminata veloce”. Sono previsti premi classifica generale e per categorie, non cumulabili. Saranno premiati i primi 5 classificati maschili, le prime 5 classificate femminili, per il settore Assoluti – Juniores – Promesse – Seniores i primi 3 classificati maschili, le prime 3 classificate femminili; per il settore Master tutte le categorie: i primi 3 classificati maschili e le prime 3 classificate femminili. Il regolamento della gara  è stato approvato dal C.R. Fidal Pugliese per le parti che competono in osservanza alle “Norme per l’Organizzazione delle Manifestazioni” 2014 approvate dal Consiglio Federale della Federazione Italiana di Atletica Leggera. In particolare è ammessa la partecipazione di atleti italiani e stranieri residenti tesserati per Società affiliate alla Fidal; atleti italiani e stranieri residenti tesserati per Società pugliesi affiliate alla Fidal ed inclusi negli elenchi Elite di mezzofondo, fondo e marcia. La gara è omologata con certificazione di categoria “B” (gara non valida per il conseguimento di record nazionali ed inserimento nelle graduatorie nazionali) – art. 25 comma 1 delle Norme per l’organizzazione delle Manifestazioni 2014

 

© 2014, redazione. All rights reserved.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here