Ciotola segna il vantaggio, ma la Paganese ne fa tre

gol di ciotola che illude il Martina

Cambiano gli esecutori nel Martina rinnovato con il calciomercato di gennaio, ma non cambia la musica in trasferta. Decima sconfitta su dieci partite, anche se il nuovo arrivato Ciotola aveva illuso i biancazzurri segnando il gol del vantaggio al 17′. Ma due minuti di blackout degli ospiti sul finire del primo tempo, proseguiti in apertura di ripresa, portano l’ennesima sconfitta in casa biancazzurra.

Subito in campo per il Martina il nuovo arrivato Ciotola, in attacco accanto a Diakitè, Baclet parte dalla panchina. Parte forte la Paganese. Al 2′ su punizione da posizione decentrata battuto dai padroni di casa dalla sinistra della porta difesa da Viotti, dopo una mischia in area è Diakitè a salvare la porta dei biancazzurri, oggi in completo giallo canarino. All’11’ è Cunzi a impegnare da fuori il portiere martinese che non si fa sorprendere e blocca a terra con sicurezza. Al 16′ è il Martina a farsi vivo dalle parti di Marruocco che respinge una conclusione ravvicinata di Schetter. E’ il preludio del vantaggio, messo a segno da Ciotola con un tapin ravvicinato sul calcio d’angolo battuto da Schetter dalla sinistra e leggermente deviato di testa da un compagno. Al 21′ ancora su calcio piazzato la Paganese prova a raggiungere il pareggio, ma il tiro di Carcione è facile preda dell’attento Viotti. Il portierone biancazzurro toglie letteralmente un pallone dall’incrocio alla sua destra su un tiro improvviso da fuori calciato da Dazi di prima intenzione su respinta della difesa ospite. Al 38′ uscita non perfetta di Viotti, Marchetti prende Curzi per il collo e si becca giallo e rigore. Caccavallo non sbaglia dal dischetto spiazzando Viotti e mettendo a segno il pareggio per i padroni di casa. Al 42′ un rimpallo fortuito su un difensore ospite libera Palmiero davanti a Viotti e il giovanissimo ribalta il risultato nel giro di poco meno di tre minuti. Il primo tempo si chiude dopo un minuto di recupero con i padroni di casa in vantaggio per 2-1.
Pronti via e al 48′ ancora un penalty per i padroni di casa per fallo di D’Alterio ai danni di Caccavallo che mette a segno il suo decimo gol in campionato calciando un rigore fotocopia di quello precedente e porta la Paganese in vantaggio per 3-1. A questo punto Incocciati manda in campo Baclet e Di Lauri. Ma è ancora Caccavallo a impensierire Viotti direttamente su corner al 54′ costringendo il portiere ospite a respingere la palla diretta sotto la traversa.  Al 59′ prova a riaprire la partita Baclet deviando di testa un calcio d’angolo, ma il portiere Marruocco si distende e respinge da terra. Il Martina prova un timido forcing, favorito dall’atteggiamento attendista dei padroni di casa in doppio vantaggio, ma non riesce a rendersi pericoloso. Al 65′ Incocciati manda in campo Taurino al posto di Schetter. Al 67′ Baclet viene liberato in area da un lancio da sinistra di D’Alterio ma l’attaccante ghanese tira lento e centrale senza impensierire più di tanto il portiere di casa. Minuti finali con i biancazzurri in palese difficoltà psicologica, di fronte a una Paganese non certo  irresistibile. Addirittura Ciotola commette un fallo in difesa all’altezza della bandierina. Tre minuti di recupero e triplice fischio con la vittoria della Paganese che non vinceva in casa da settembre e decima sconfitta su dieci trasferte per il Martina che adesso aspetta il recupero di mercoledì con il Cosenza.

Matteo Gentile

Martina Franca, 24 gennaio 2016, stadio Tursi, 19^ giornata Lega Pro, girone C

Paganese – AS Martina Franca 1947   3-1  (p.t. 2-1)
Paganese
Marruocco, Esposito, Bocchetti, Carcione, Sirignano, Dozi, Deli (83′ Grillo), Palmiero, Cicerelli (72′ Gurma), Caccavallo, Cunzi (85′ Vella). A disp.: Borsellini, Acampora, Parente, Cassata, Grillo, Bernardini, Gurma, Vella, Tommasone, Della Corte, Maione, De Feo. All.: Grassadonia.

AS Martina Franca 1947
Viotti, Allegra, D’Alterio, Cristofaro (50′ Baclet), Migliaccio, Marchetti, Ciotola, Kuseta (50′ Di Lauri), Diakitè, Dianda, Schetter (65′ Taurino). A disp: Gabrieli, Antonazzo, De Lucia, Zappacosta, Taurino, Baclet, Toto, Di Lauri, Gaetani, Basso Simone. All. Incocciati

Arbitro: Luca Detta di Mantova, Assistenti Berti di Prato e Palermo di Bari.

Ammoniti
Marchetti (M) 38′, Cristofaro (M) 44′, 48′ D’Alterio (M), 64′ Allegra(M), 65′ Deli (P),

Espulsi
Allegra (M) 93′

Marcatori:
17′ Ciotola (M), 39′ Caccavallo rig. (P), 42′ Barbiero (P), 48′ Caccavallo rig. (P)

© 2016, redazione. All rights reserved.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here