chi salva un bambinoSarà presentata mercoledì, 15 ottobre alle ore 12.00, nella Sala del Museo delle Pianelle di Palazzo Ducale la conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa “Chi salva un bambino salva il mondo intero”.

La manifestazione è curata dall’associazione “Simba”, che con i suoi volontari diffonde la cultura del pronto soccorso con un’attenzione particolare rivolta alle manovre di disostruzione pediatrica e all’utilizzo del defibrillatore.

La statistica in Italia presenta dati allarmanti sulla morte causata da asfissia da cibo, secondo i dati nel Paese muoiono 50 bambini all’anno per soffocamento. Si tratta di un dato che potrebbe essere debellato, imparando le manovre utili di salvataggio.

L’iniziativa “Chi salva un bambino salva il mondo intero”, prevista per sabato 18 ottobre dalle ore 10.30 nel Palazzetto dello Sport a Martina Franca, sarà l’occasione adatta per apprendere le manovre salvavita grazie alle dimostrazioni pratiche del pediatra Francesco Pastore e del dottor Marco Squicciarini, già noto in Italia per aver diffuso sui media nazionali la cultura di primo soccorso pediatrico.

Durante l’iniziativa saranno illustrate le semplici manovre salvavita da adottare in caso di soffocamento da estraneo, l’evento è completamente gratuito con iscrizione obbligatoria online al sito: www.simbamanovreperlavita.it.

All’interno della manifestazione di sabato sarà, inoltre, presentato il progetto “Martina città cardioprotetta”, che ha incontrato il favore dell’Amministrazione Comunale e di tutti i club services e associazioni di volontariato della città. L’obiettivo è di dotare la città di defibrillatori semiautomatici esterni che possono salvare tante vite umane.

(in foto: Marco Squicciarini e Francesco Pastore)

Aurelia Simeone

© 2014, redazione. All rights reserved.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here