La sequenza fotografica parla chiaro. Erano le 21 di stasera quando si è sentito un botto in Via Votano, all’angolo con Via Pisacane, a Martina Franca. In realtà, compresa l’auto pirata, le autovetture sono quattro.
carambola0
Abitanti e passanti si sono affacciati e hanno visto una scena incredibile, che dalla dinamica ricostruita avrebbe potuto avere conseguenze molto serie se solo si fosse trovato qualche passante nelle vicinanze. Una Fiat Panda bianca scaraventata sul marciapiedi, con il muso finito sul muro a pochi centimetri da un portone di una civile abitazione. Poi un’Opel Corsa blu, parcheggiata accanto alla Panda, scaraventata addosso a una Citroen C4 parcheggiata accanto. Il proprietario della Corsa è arrivato subito sul posto, allertato dal suo allarme satellitare, ed ha immediatamente chiamato la Polizia.
citroen e corsaGli agenti di pattuglia, accorsi in pochissimi minuti, hanno effettuato dei rapidi rilievi e, inseguendo la scia dei liquidi lasciati dall’auto pirata che aveva causato la carambola, hanno trovato una Renault Scenic grigia abbandonata a un centinaio di metri di distanza, con tutta la parte anteriore sinistra distrutto. Rapidi riscontri con pezzi di carrozzeria e di fanale rimasti sul luogo dell’incidente hanno evidenziato che quella Scenic era l’auto che aveva provocato la carambola. Gli agenti hanno posto sotto sequestro la Scenic e i pezzi trovati, prelevandola con il carro attrezzi. Da immediati riscontri sulla targa, la centrale ha comunicato che il proprietario dell’autovettura è un cittadino di nazionalità rumena.
scenic1Sembrerebbe, da un primo riscontro, che l’auto sia anche sprovvista di assicurazione, in quanto il tagliando esposto era illeggibile. Gli inquirenti hanno in seguito avvertito i proprietari delle altre due auto coinvolte, mentre procedono alle formalità di rito nei confronti dell’auto sospettata. I proprietari delle auto coinvolte dovranno sporgere denuncia, che molto probabilmente non sarà contro ignoti. Resta la sensazione che il pirata della strada, per provocare un incidente del genere, deve aver fatto la svolta che da Via Pisacane porta in Via Votano ad alta velocità, perdendo il controllo della sua autovettura e andando a colpire tre auto in sosta, tra l’altro regolarissima entro le strisce bianche. Fortunatamente, ripetiamo, non è stata coinvolta nessuna persona, perché un eventuale pedone si sarebbe potuto fare molto male.

Matteo Gentile

scenic2

panda2

carro attrezzi

carro attrezzi2

(Matteo Gentile – foto esclusive)

© 2014, redazione. All rights reserved.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here