Avviso pubblico per l’imprenditoria giovanile sociale: “Occupiamoci 2015” per under 29
InteresBandoOccupiamoci_2015sante bando nazionale, evidenziato dal Comune di Martina Franca, promosso da Fondazione Mission Bambini, Fondazione Canali Onlus, Fondazione San Zeno e UniCredit Foundation, quattro Fondazioni italiane, con esperienza nell’ambito del finanziamento e sviluppo di progetti sociali rivolti a bambini e giovani in situazioni di disagio e da Manageritalia Milano – Gruppo Volontariato Professionale .I soggetti interessati potranno presentare domanda di contributo entro le ore 12 del 6 novembre 2015 secondo le modalità indicate nel bando.

Il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale e il Dipartimento per le Politiche Antidroga, ai sensi della legge n. 241/1990 e s.m.i., indicono un Avviso pubblico per promuovere un piano di azioni in diversi ambiti di intervento. Scadenza bando ore 18.00 del 18/11/2015. Sono 600 mila gli euro a disposizione per l’imprenditoria giovanile “under 29”

Con il bando “Occupiamoci 2015”, quattro Fondazioni italiane (Unicredit Foundation, Fondazione Mission Bambini Onlus, Fondazione Canali Onlus,Fondazione San Zeno Onlus), in partenariato con l’Associazione Manager Italia Milano – Gruppo Volontariato professionale, mettono in campo un’importante iniziativa per dare un contributo a sostegno dell’occupazione giovanile.

600.000 euro le risorse a disposizione, da destinare ad organizzazioni non profit che, grazie all’accompagnamento gratuito svolto dai volontari di Manager Italia, avviino nuove iniziative di imprenditorialità sociale o rafforzino le attività già in essere, favorendo l’inserimento lavorativo di giovani tra i 16 e i 29 anni.

Le organizzazioni potranno presentare progetti della durata minima di 18 mesi e massima di 24 mesi, da realizzarsi sul territorio italiano. L’importo richiesto non potrà essere superiore ai 70.000 euro, e comunque fino a un massimo dell’80% del budget complessivo previsto per la realizzazione del progetto.

Non potranno essere finanziati i progetti che prevedano esclusivamente:
• tirocini, borse lavoro e attività formative
• campagne di comunicazione e raccolta fondi
• ristrutturazione/adeguamento di immobili/fabbricati/terreni.
Il bando specifica che l’ultima erogazione sarà effettuata a consuntivo, a fronte della presentazione di una rendicontazione tecnico- finanziaria conclusiva e a seguito della verifica del raggiungimento dell’obiettivo di inserimento lavorativo stabile dei giovani.

© 2015, redazione. All rights reserved.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here