La Notte dei Briganti, giunta quest’anno alla undicesima edizione, è una manifestazione organizzata dall’Associazione Sylva Tour and Didactics di Alberobello, imperniata sulle vicende legate al brigantaggio postunitario nel territorio della Murgia dei Trulli  che spesso vengono tralasciati dai libri di storia.

Per questa edizione, in programma il 19  e il 20 agosto p.v.,  il tema è “Il potere e il possesso”, che si svolgerà in  8 scene rappresentate in costume e ambientate all’interno dei boschi adiacenti la ex Fondazione Gigante, meglio conosciuta come Casa Rossa.

Il percorso ha un’estensione di circa 1,5 km in cui circa 100 tra attori e figuranti, mettono in scena le vicende realmente accadute in un periodo storico le cui vicende non sono state spesso narrate a dovere dagli storici. Quello che leggiamo sui libri circa l’Unità d’Italia, il brigantaggio, la questione meridionale, è solo una piccola parte di quello che poi la storia si è dimostrata. La Notte dei Briganti, attraverso studi attenti e approfonditi, cerca di raccontare quelle vicende con l’occhio di chi le ha vissute davvero.

Al termine della rappresentazione verrà data la possibilità agli spettatori di degustare prodotti gastronomici messi a disposizione dalle aziende locali o di approfondire il fenomeno del brigantaggio dal punto di vista storico, attraverso l’opportunità  d’acquisto di testi specifici, selezionati dall’Associazione “I Presidi del Libro”, partner della manifestazione.

Il costo del biglietto è di 7,00 €. Gratuità per i ragazzi di età pari o inferiore ai 10 anni.

E’ prevista l’entrata a gruppi ogni 10 minuti con inizio alle 19.40 fino alle ore 23.00.

Per agevolare gli ingressi, l’organizzazione  consiglia  la prenotazione telefonando al 3804111273 o compilando l’apposito modulo su www.lanottedeibriganti.com 

 

 

 

 

 

 

© 2017, Mariangela Palmisano. All rights reserved.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here