Mercoledì 30 luglio, in piazza Aldo Moro a Locorotondo, andrà in scena la commedia musicale “Aggiungi un posto a tavola”, tra i cui attori principali ci saranno i ragazzi speciali del Centro socio educativo “Giovanni Paolo II” dell’Unitalsi di Locorotondo.

Lo comunica Ilario Smaltino, Presidente Onlus “Giovanni Paolo II”

Grazie alla gentile concessione degli eredi di Armando Trovaijoli, la commedia musicale “AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLA”, sotto la regia della prof.ssa Teresa Cecere della Scuola di musical “Glitter Academy” e la direzione musicale del M° Gaetano Neglia, direttore musicale dell’Associazione culturale Bandistica “Gidiuli&Calella” – “Città di Locorotondo, vedrà un arrangiamento particolare per scrivere una pagina innovativa su questo territorio nell’ambito della sperimentazione socio – culturale.

Dopo il primo esperimento di integrazione culturale tra professionisti e persone diversamente abili già sperimentato nello scorso mese di dicembre con la messa in scena del musical “Scrooge”, gli educatori e i volontari ci riprovano con un testo cantato, recitato, suonato e ballato dal vivo sul palco del Locus Festival in piazza Aldo Moro a conclusione del laboratorio teatrale che si è articolato in questo anno di attività del Centro “Giovanni Paolo II” di Locorotondo a favore di giovani diversamente abili.

La serata avrà lo scopo benefico di raccogliere fondi per completare le opere di ristrutturazione della ex scuola materna sita in via Solferino a Locorotondo, e concessa alla Onlus “Giovanni Paolo II” per la creazione di un polivalente per persone disabili.

© 2014, redazione. All rights reserved.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here