Stasera a Locorotondo una tappa dell’iniziativa nazionale “Io sto con Erri De Luca” che sostiene lo scrittore imputato in un processo per istigazione al sabotaggio in merito alla questione Tav.

“Se mi condannano per istigazione alla violenza non farò ricorso in appello. Se dovrò farmi la galera per avere espresso una opinione, allora la farò”.
-Erri De Luca. Il 5 giugno presso il Tribunale di Torino si terrà l’udienza preliminare del processo allo scrittore Erri De Luca per istigazione al sabotaggio in merito alla questione Tav. In tutte le regioni d’Italia oggi, 4 Giugno, associazioni , librerie, auditorium, teatri,sosterranno Erri De Luca organizzando eventi e letture.
A Locorotondo Pietre Vive EditoreAssociazione Culturale “Il tre ruote ebbro”, il Teatro dell’Altopiano, e L’Approdo Libreria organizzano un reading itinerante, che partirà nel pomeriggio dai tetti del paese (Laboratori G.Lan) e si concluderà nella libreria l’Approdo, alle ore 20, con una lettura collettiva.
Il reading si muoverà per tappe, che verranno riprese, in modo da poter creare un video che verrà trasmesso in serata su youtube. 

© 2014, redazione. All rights reserved.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here